Torna al Blog

Un buon Natale… nel calore di casa

Ci stiamo avvicinando al Natale, ma quest’anno sarà diverso, di sicuro meno conviviale, ma non per questo perderà il proprio aspetto mistico. Probabilmente sarà meno frenetico, più riflessivo e ci darà modo di godere appieno della nostra casa senza distrazioni. Sarà l’occasione per rivalutare quegli angoli di casa troppo a lungo trascurati e poco sfruttati, guardare con occhio critico alcune stanze o corridoi nei quali siamo sempre passati senza mai soffermarci. Perché allora non offrire loro nuova vita con semplici e poco costose soluzioni? Ad esempio, sapevate che ci sono dei siti che vendono delle fotografie ad alta definizione che possono essere trasformati in spettacolari carte da parati? La vostra passione si può trasformare in una parte integrante della vostra casa.

Qualche tempo fa dei giovani clienti mi hanno chiesto di rendere più personale il loro corridoio, così come già fatto per altre stanze della casa. È stata una sfida che abbiamo gestito a sei mani, loro ed io. Cosa fare? C’erano porte a destra e sinistra e infondo un muro bianco. I proprietari amano la natura e la montagna, perciò abbiamo cercato un’immagine che le racchiudesse entrambi, abbiamo optato per colori tenui, i portalampade sono stati realizzate del proprietario stesso con il legno e ha reso l’ambiente ancora più suo, con un risultato finale molto piacevole.

Credo sia difficile inventare qualcosa, ma trarre ispirazione dalle passioni e dalle osservazioni dei diretti interessati è un grossissimo aiuto. L’importante è saperlo cogliere e trasformarlo in realtà. Oggi con materiali semplici si possono fare cose interessanti: amo usare quello che la natura ci regala, per esempio con rami lunghi ed abbastanza diritti è possibile realizzare bellissimi corrimano, che ben si adattano alle case moderne donando un pizzico di romanticismo che addolcisce l’austerità dello stile contemporaneo. Avete presente i pezzi di legno che si raccolgono lungo le spiagge alla fine dell’inverno? Perché non trasformali in utili ed estrosi portagioie? È quello che abbiamo fatto in camera di mia figlia e finalmente almeno i monili hanno trovato il loro posto.

Non voglio darvi consigli su come addobbare la casa per il Natale, argomento troppo inflazionato e sul quale già Internet ci offre migliaia di suggerimenti.

Vorrei solo augurarvi insieme allo staff di Crema Costruzioni un sereno Natale!

Valentina

Pubblicato il 15 dicembre 2020 alle 09:41

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

*