Torna al Blog

La nuova certificazione energetica degli edifici

Con il DM del 26/6/2015 e l’entrata in vigore (a partire dal 1 Ottobre 2015) delle nuove linee guida nazionali nella certificazione energetica degli edifici per la redazione del nuove APE (Attestato di Prestazione Energetica), si può restare un po’ spiazzati nel vedere nuove sigle riferite alla classe energetica degli edifici.

Alcuni clienti ci chiedono spiegazioni in merito alla classe energetica di Vivo Residence, un po’ sorpresi di vedere la loro futura casa rientrare in classe A4 e non in classe A oppure A+.
Le classi energetiche passano dalla meno efficiente (Classe G) alla migliore (Classe A4). Della classe di fascia A, il massimo dell’efficienza energetica è proprio offerta dalla classe A4.

schema

In questa tabella con EP si intende l’indice di prestazione energetica per la climatizzazione invernale ed è appunto un parametro usato per valutare l’efficienza energetica.

Quanto si risparmia all’anno?

Tradotto in soldoni riscaldare una casa poco efficiente può costare dieci volte tanto una casa di classe A4. Nelle aree alpina e padana, per un’abitazione di 120 mq di classe A4 si risparmiano circa 1600 euro l’anno rispetto ad una classe G.
Gli appartamenti e le ville in classe A4 sono infatti definiti ad “energia quasi zero” ed hanno consumi inferiori a 30 kWh/mq l’anno per spese annuali comprese fra i 200 e i 330 euro per 100 mq.

Minor impatto ambientale

Ma avere un’abitazione in classe A4 non significa solo risparmiare per il riscaldamento e il raffreddamento, significa anche ridurre al minimo l’impatto della nostra casa a livello di inquinamento.
Secondo una ricerca del Politecnico infatti, se in una città venisse sostituito il 10% degli impianti di riscaldamento meno recenti con impianti più moderni, si otterrebbe una riduzione delle emissioni pari al blocco del traffico per 6 settimane.

Certificazione Casa Clima

Logo KlimaHaus small Crema Costruzioni non solo costruisce abitazioni con il massimo della classificazione a livello normativo, ma dal 2007 collabora con l’agenzia CasaClima di Bolzano e ad oggi vanta ben 70 abitazioni da loro certificate!
Un’abitazione Casaclima va al di là di una casa semplicemente certificata in base alla legge nazionale. I criteri imposti dall’agenzia di Bolzano prevedono una stringente serie di accorgimenti tecnici e costruttivi miranti ad avere come risultato una abitazione con ridottissimi consumi energetici, massimo confort abitativo, alta qualità del processo costruttivo.

Un investimento per il futuro

La tendenza a livello legislativo è quella di spingere il mercato a classi energetiche sempre più efficienti e questo penalizzerà, nel tempo, chi acquista case a bassa efficienza. Ecco perché acquistare un’abitazione in classe A4 è un investimento destinato a mantenere o aumentare il proprio valore di mercato!
Per qualunque ulteriore informazione non esitare a contattarci! Saremo lieti di illustrarti dal vivo tutte le caratteristiche e i pregi delle nostre abitazioni.

Claudio Crema

Pubblicato il 15 dicembre 2017 alle 12:19

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

*